i racconti di Milu
racconti erotici per adulti

| Sexy Video Chat | Gay Cam | Messenger - NEW |

[ - ] Stampante
Indice
- Text Size +
Uno delle mie fantasie erotiche piu' remote,è quella di fare sesso con mia zia.
Teresa è una donna di 35 anni,capelli marroni a caschetto,occhi azzurri,bassina,ma con un fisico da 20enne,2 gambe mozzafiato,e una quarta di seno.

Ecco a voi uno dei miei sogni:

Ogni anno,ritrovati a fine agosto,io e i miei genitori,come al solito,ci fermammo giu' in puglia per qualche giorno,e andammo a salutare tutti i parenti,compresa mia zia.
"Ciao Zia,Come Stai?"
"Ciao amore mio,ormai hai 18 anni,sei un'ometto ormai!"
Passati i convenevoli,ci sedemmo a tavola e iniziammo a parlare delle solite cose,anche se il mio sguardo era sempre rivolto al culo di mia zia,che ovviamente me lo fece andare in tiro.
Quando stavamo per andarcene,mia zia mi chiese se volevo restare a dormire da lei,la mia risposta ovviamente fù
"Certo Zia,Ti faccio compagnia volentieri"
Durante la serata parlammo del piu' e del meno,e a un certo punto spuntò fuori il discorso sesso.
"E Con la ragazza,fate sesso?"
"Come Zia?! Ehm,no non ho la ragazza,e poi quella che avevo non mi soddisfava poi così tanto"
"Cosa mi vuoi dire che a 18 Anni ti ammazzi di seghe?"
"E Zia lo so che puo' sembrare ridicolo ma è così"
La discussione si concluse li e io ovviamente,appena mia zia si giro' per lavare i piatti,restai in fissa sul suo culo che lasciava intravedere il perizoma,ovviamente il mio cazzo ando' in tiro,e molto probabilmente mia zia mi vide ma fece finta di niente.
Quando le passai vicino,ovviamente col cazzo in tiro,la urtai per sbaglio,e lei avvicino' ancora di piu' il culo per strusciarsi,ovviamente io ero un fiume in piena,mia zia si giro' e disse
"Beh nipotino mio ormai hai 18anni,quindi penso che ti potrei anche soddisfare,sempre se vuoi una donna di 35 anni,"
"Beh zia,a dir la verità ti ho sempre sognata,sei una donna bellissima"
Subito dopo i miei sogni piu' remoti si avverarono,mia zia prese i pantaloni,mi abbasso le mutante,e inizio a leccare dalla punta della cappella il mio cazzo in eruzione,dopodichè lo prese tutto in bocca e inizio' a spompinarmi
"Ahhh siii,ziaaaa mi fai godere,ahhh siii"
"Ti Piace la mia bocca eh porcellino"
"Si Zia,mi fai venire,ahhh,siii"
"No Non Puoi Ancora,Fammi Godere"
Subito dopo prese la mia testa,si abbasso' il perizoma e mi ritrovai la sua fighetta pelata davanti a me,che solo alla vista stavo quasi per venire
"Ahhh siii,lecca nipotino mio,ahhh sii,fai godere tua zia,ahhh siii"
Subito dopo la leccata,presi il mio cazzo in eruzione e glielo misi nella sua figa tutta bagnata e iniziammo a scopare come degli animali
"Ahhh siii ahhhh,che bello,ahhh siii"
"Bravo Nipotino mio mi fai godere,ahhh siii,Ahhh!"
Dopo Una Cavalcata Stupenda Prese Il Mio Membro E Lo Punto' Nel Culo
"Ahhh Si Amore Mio,Spacca Il Culo Alla Tua Zietta,Ahh Siii Ahhh"
"Ahhh Siii,Zia Godoo,Ahhh Siii,Che Bello Il Tuo Culo,Ahhh Sii"
Ormai Sull'orlo Dell'orgasmo presi il mio cazzo e glielo misi in bocca e venni in una sborrata colossale
"Ahhhh siiii,godo ziaaa,ahh siii"
Ovviamente mi risvegliai con le mutande tutte bagnate,sperando che fosse stato tutto vero...


Spero che questo racconto vi sia piaciuto,per commenti critiche,o per conoscermi,scrivetemi alla mail "bellissimo1991@libero.it"